Abolizione della spennatura di oche vive

«Offrire il massimo nella produzione di piumini e guanciali di alta qualità significa prendersi cura dell’uomo, degli animali e dell’ambiente», afferma Remo Tschumper, responsabile delle vendite e di marketing presso Dorbena. E per la tradizionale azienda situata nella Valle del Reno non si tratta di frasi retoriche vuote, ma di fondamentali valori di base. Fiocco, piumetta e pelo pregiato provengono esclusivamente da animali allevati con metodi adatti alla specie.

Dorbena garantisce che fiocco e piumetta provengono esclusivamente da animali morti. Le materie prime vengono infatti acquistate esclusivamente da rivenditori selezionati, conosciuti personalmente dall’azienda e in grado di documentare in qualsiasi momento la provenienza e i metodi di acquisizione dei materiali. Fiocco e piumetta pregiati provengono prevalentemente da oche e anatre della Polonia, che vivono in piccoli branchi presso aziende agricole. L’idoneo allevamento conforme alla specie con abbondante foraggio verde e acqua influisce positivamente sulla qualità del fiocco e della piumetta.

Dorbena utilizza, ad esempio, fiocco e piumetta di oche polacche nutrite con avena. Gli animali vivono tranquillamente in branchi presso aziende agricole con vaste superfici verdi e sono liberi di muoversi durante il giorno. Le oche vengono costantemente abbeverate con acqua fresca e, nelle ultime settimane, vengono nutrite prevalentemente con avena e alimentate durante il giorno con paglia fresca. Ciò contribuisce a migliorare notevolmente la qualità delle carni, ma anche a conferire alle piume un colore più bianco e una maggiore capacità di riempimento.

Presso Dorbena, inoltre, i rifiuti quali carta, plastica ecc. sono oggetto di un’accurata raccolta differenziata in appositi contenitori per consentire il recupero e il riciclaggio dei materiali. In tal modo, in questi tempi di scarsa disponibilità di materie prime, è possibile risparmiare preziose risorse.